Gelatieri per il Gelato: Antonio Cappadonia

Antonio Cappadonia (da Cerda – Palermo)

Antonio Cappadonia, direttore dello Sherbeth Festival, è vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Inizia l’attività di gelatiere nel 1987 con l’apertura della “Gelateria Cappadonia” sulla principale via di Cerda, cittadina sui monti delle Madonie, dove è nato. Approfondisce la sua formazione frequentando le maggiori fiere di settore e partecipando a diversi corsi di aggiornamento. “Credo che il gelato sia anche veicolo di emozioni strettamente legate alla cultura del gusto e al ricco patrimonio di sapori che offre un territorio” afferma, Antonio Cappadonia».

cappadoniaNella primavera del 1987, in via Roma, si inaugura la Gelateria, Pasticceria e Caffetteria Cappadonia. In prima linea c’è Antonio, supportato dai genitori; il fratello Giuseppe, nei tempi liberi dalla banca, lo affianca in laboratorio. L’attività va subito bene, la clientela cresce a vista d’occhio e, nel giro di poco tempo, l’obiettivo prefissato da papà di costruire una realtà lavorativa stabile e sicura è raggiunto. Ma Antonio ha da sempre un carattere idealista e non vuole accettare passivamente il suo destino. Messi da parte i libri di diritto e di procedura penale, si catapulta a leggere e a studiare tutto ciò che gli può servire per prendere in mano la nuova vita professionale.

Oggi Antonio sta per lanciare una sua nuova attività che vede due punti vendita a Palermo, alimentati dal suo laboratorio dove produce gelato fresco, sano e rispettoso della stagionalità, senza compromessi. Come sempre.