Dal 2 al 5 dicembre si svolgerà la più antica fiera del gelato del mondo. Nata nel 1959 a Longarone, rimane ancora un appuntamento molto interessante per il mondo del gelato, soprattutto perché a misura di “gelatiere”. Sono infatti molti gli appuntamenti formativi e i momenti di incontro gestiti da e per i gelatieri in modo diretto, senza intermediari, che portano valore alla cultura di questa nostra eccellenza culinaria nazionale che è il gelato Arigianale di Tradizione Italiana.

Quest’anno i Gelatieri per il Gelato bissano la loro presenza alla fiera, con un grande stand che hanno deciso di condividere con i gelatieri dell’associazione Conpait Gelato, diretti dalla bravissima Ida Di Biagio.

Ci sarà quindi una collaborazione diretta tra gelatieri appartenenti a diverse sigle, ma uniti nei temi fondamentali della diffusione e difesa del buon gelato artigianale di tradizione italiana e della cultura del mestiere di gelatiere.

L’appuntamento è quindi a partire da domenica 2 allo stand angolare del Padiglione C corsia K, vicino alle altre associazioni per assistere a show cooking interessanti e soprattutto per dare una mano alla raccolta fondi per l’iniziativa “Il buono del Gelato edizione 2018” con LegaPro per Unicef. Un evento benefico organizzato dai GxG, che quest’anno è stato sposato anche dai gelatieri della Conpait Gelato.

Altro appuntamento istituzionale sarà quello di lunedì 3 con l’Assemblea annuale dei soci dei GxG, che vedrà l’allargamento del Direttivo e la messa in cantiere dei nuovi progetti dell’Associazione, che sta diventando sempre più importante e che sta allargando le sue attività anche verso l’estero.